Post

Share this post

Sparatoria Seattle, i due teenager colpiti erano su un Suv

(ANSA) – WASHINGTON, 30 GIU – La polizia di Seattle indaga sugli spari esplosi nella notte a Seattle, nella zona in cui sono accampati i manifestanti antirazzisti, e costati la vita a un teenager. Secondo una prima ricostruzione, verso le tre del mattino una Jeep Bianca si sarebbe avvicinata alle barriere di cemento che delimitano la zona quando improvvisamente alcune persone hanno aperto il fuoco contro il Suv. Due teenager che probabilmente erano dentro l’auto, spiegano gli investigatori, sono rimasti feriti e portati in ospedale, uno con un’auto privata. Uno dei due, 16 anni, e’ deceduto dopo il ricovero.
    (ANSA).
   

Leave a comment