Post

Share this post

Migranti: Alarm Phone, barca in pericolo

(ANSA) – ROMA, 12 OTT – “Questo pomeriggio siamo stati avvertiti di una barca in pericolo al largo della Libia con circa 70 persone. Ottenuta la posizione GPS alle abbiamo informato la guardia costiera e Ocean Viking. Siamo rimasti in contatto con la barca e passato la posizione alle autorità”. A darne notizia su twitter è Alarm Phone, la piattaforma che dà aiuto ai migranti nel Mediterraneo, gestita da volontari e nata nel 2014, dopo il naufragio di Lampedusa. “Dopo il nostro allarme, la Ocean Viking si è diretta verso la barca in pericolo. Nel frattempo la situazione a bordo è peggiorata a causa dell’arrivo della notte e panico a bordo.
    Abbiamo perso contatto con le persone a bordo dalle h 21.27.
    Speriamo che vengano trovate presto!”, conclude Alarm Phone.
   

Leave a comment