Post

Share this post

Tentato femminicidio Padova: ex convivente confessa

(ANSA) – PADOVA, 13 MAG – Ha ammesso dia aver aggredito l’ex
convivente, colpendola più volte alla schiena con un coltello,
fin quasi ad ucciderla, Stefano Fattorelli, il 50enne veronese
fermato mercoledì a Padova per il tentato omicidio di Sandra
Pegoraro, 51 anni, la donna che lo aveva lasciato. Le ammissioni
– si apprende da fonti giudiziarie – sono state fatte dall’uomo
nel corso dell’udienza di convalida, al termine della quale il
Gip la convalidato il fermo per tentato omicidio, e disposto la
custodia cautelare in cella. Fattorelli, un passato di
maltrattamenti verso le donne, era già stato condannato nel 1999
per per omicidio dell’allora fidanzata Wilma Marchi. (ANSA).
   

Leave a comment