Header

Stranger Things: Millie Bobby Brown sogna un musical per il finale della serie

Come sarà il gran finale di Stranger Things? Tutti i fan hanno le loro teorie e le loro speranze riguardo alla conclusione della popolare serie ambientata negli anni ’80, che terminerà con la prossima stagione, la quinta. Adesso anche una delle star dello show ha detto la sua.

Durante una nuova intervista con Total Film, Millie Bobby Brown, l’interprete di Undici, ha svelato un desiderio per la chiusura di Stranger Things. E ha anche un’idea chiara su come lo farebbe.

Millie Bobby Brown ha confessato: “Mi piacerebbe scrivere l’episodio finale! Lo renderei un musical. Ma, sapete, non lo affidano a me, anche se dovrebbero”, ha detto ridendo, per poi aggiungere: “Credetemi: potrei fare il finale di Stranger Things e sarebbe fantastico. Penso che dovrebbe essere come C’è sempre il sole a Philadelphia. Avete mai visto l’episodio musicale? Dovrebbe finire così: un episodio musicale”.

Lo scorso settembre l’attrice 18enne aveva inoltre condiviso un’altra idea per la stagione conclusiva di Stranger Things. Parlando con The Wrap aveva detto: “Bisogna iniziare a uccidere le persone. Dobbiamo avere la mentalità di Game of Thrones. Uccidetemi! Hanno provato a uccidere David e l’hanno riportato indietro!”.

Del suo stesso avviso la collega Maya Hawke, l’interprete di Robin, che parlando con Rolling Stone ha dichiarato: “Beh, è l’ultima stagione, quindi le persone probabilmente moriranno. Mi piacerebbe morire e avere il mio momento da eroe. Mi piacerebbe morire con onore, come farebbe qualsiasi attore. Ma amo il modo in cui i Duffer Brothers amano i loro attori. Il motivo per cui scrivono così bene per me e per tutti gli altri è perché si innamorano dei loro attori e dei loro personaggi e non vogliono ucciderli. Penso sia una bella qualità che hanno”.

Andrà davvero così? I creatori della serie Matt e Ross Duffer ospiti del podcast Happy Sad Confused non sembrano dello stesso parere: “Abbiamo esplorato tutte le opzioni nella stanza di scrittura. Se uccidi Mike, è come… è deprimente… Non siamo Game of Thrones. Questa è Hawkins, non è Westeros”.

ph: getty images

You may also like ...

No comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.