Header

Henry Cavill, niente Superman e “The Witcher”: ecco quale sarà il suo prossimo progetto

Henry Cavill non è certo uno che se ne sta con le mani in mano. A poche ore di distanza dal triste messaggio mandato ai fan sui social in cui annunciava che non sarebbe più tornato nei panni di Superman, ecco che l’attore britannico ha svelato quale sarà il suo prossimo impegno lavorativo.

No, Henry Cavill non tornerà nel cast di The Witcher, come qualche fan aveva ipotizzato, o più che altro sperato, dopo che era arrivata la notizia del suo mancato ritorno nel ruolo di Clark Kent.

L’attore 39enne sarà invece la star di un nuovo universo cinematografico ispirato al popolare wargame tridimensionale Warhammer 40.000.

La news, cominciata a circolare nelle scorse ore, è stata confermata dallo stesso Henry Cavill, che sul suo Instagram ha svelato con entusiasmo: “Per 30 anni ho sognato di vedere un universo di Warhammer in live action. Ora, dopo 22 anni di esperienza in questo settore, sento finalmente di avere le capacità e l’esperienza per guidare un universo cinematografico di Warhammer. Per questo progetto la collaborazione con Natalie Viscuso a Vertigo è stata una benedizione talmente grande che non posso spiegarla a parole, senza di lei non avremmo potuto trovare la casa perfetta della saga su Amazon. E avere una casa come Amazon ci darà la libertà di essere fedeli al franchise di Warhammer. A tutti voi fan di Warhammer là fuori, prometto di rispettare questa IP che tutti noi amiamo. Prometto di portarvi qualcosa di familiare e mi sforzo di portarvi qualcosa di fantastico. I nostri primi passi, adesso, saranno fatti per trovare il regista/creatore/sceneggiatore. Rimanete sintonizzati, amici miei. Per l’Imperatore!”.

Per Henry Cavill si aprono quindi le porte di un nuovo promettente universo cinematografico, in cui avrà inoltre la possibilità di collaborare con la sua attuale compagna, la produttrice Natalie Viscuso. Per saperne di più, non ci resta che attendere ulteriori nuovi annunci.

ph: getty images

You may also like ...

No comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *