Post

Share this post

Bertè, Nonna Addams è rock come me

(ANSA) – ROMA, 20 OTT – Di questo film “mi colpisce il messaggio forte che lancia, il modo in cui valorizza l’originalità, contro il fattore di omologazione. Fa da manifesto alla diversità, alla follia, alla genialità. Non c’è follia senza pizzico di genio”. Parola di Loredana Bertè, che debutta come doppiatrice, nei panni della nonna, molto rock, di casa, nella Famiglia Addams, versione animata in stop motion di Conrad Vernon e Greg Tiernan, in anteprima italiana alla Festa di Roma in Alice nella città e in sala per Halloween, in 500 copie con Eagle.
    Il film riprende lo stile graffiante dei fumetti anni ’30 di Charles Addams, sulla famiglia più esilarante e dolcemente dark che ci sia. “Sono da sempre una grande fan della serie, non ho perso una puntata” spiega Loredana Bertè. “Nel film mi sono persa nel mio personaggio, mi ha conquistato. L’ho amato perché nonna Addams è rock, sopra le righe, invasata, imprevedibile e molto ironica. Sono diventata Nonna Addams anche dentro”.
   

Leave a comment